Molte persone a dieta non riuscite passano a schemi come il binge eating e lo stress che possono causare riguadagnamento.

Quindi ci siamo rivolti agli esperti di relazioni per la loro comprensione di ciò che spinge i partner a imbrogliare e se c’è qualche verità in questo detto. La risposta breve: non necessariamente, ma ci vuole lavoro per tornare in un luogo di fiducia. Ecco come.

Perché le persone imbrogliano Innanzitutto, aiuta a comprendere tutte le ragioni che spingono le persone a essere infedeli. Un partner può sentirsi insoddisfatto della propria relazione e guardare qualcun altro per ottenere ciò che pensa manchi – come l’intimità emotiva, il sesso o la convalida di essere attraenti e desiderati, afferma Terri Orbuch, PhD, autore di 5 semplici passi da intraprendere Il tuo matrimonio dal bene al grande e professore alla Oakland University nel Michigan.

Un’altra spiegazione ha a che fare con la passione che si sta estinguendo nella loro attuale unione, cosa che inevitabilmente fa. In risposta, una persona potrebbe iniziare un’altra relazione per mantenere quella sensazione di eccitazione.

Una relazione può anche segnalare un desiderio di cambiamento se la persona è infelice nella vita o nella relazione attuale. “Piuttosto che confrontarsi con il fatto che una relazione non funziona, un affare forza il problema e mette le cose allo scoperto”, spiega Orbuch. A volte le persone imbrogliano perché desiderano un tipo di sesso diverso rispetto al loro partner.

Sospettano che il loro partner li rifiuterà o li farà sentire male per averlo chiesto, dice la terapista sessuale Sari Cooper, direttrice del Center for Love and Sex di New York City. La negligenza emotiva può anche innescare l’infedeltà, “se un partner lavora per troppe ore, rifiuta ripetutamente le offerte del proprio partner per la vicinanza, o peggio, fa i prepotenti o li abusa”, afferma Cooper.

CORRELATO: 6 segni sottili che il tuo partner potrebbe barare Il caso di dare una seconda possibilità a un imbroglione Se stai uscendo con qualcuno che ha ceduto all’infedeltà in una relazione precedente, non dare per scontato che ti sarà infedele. “Per alcune persone che imbrogliano provano tremenda vergogna e disgusto in se stessi e per questi sentimenti”, afferma Cooper. Suggerisce che una persona che ha imbrogliato affronta questi problemi con un professionista, il che li aiuterà a trovare modi per evitare di ripetere il comportamento nella loro relazione attuale. È possibile che le persone cambino, Orbuch crede. “Penso che il miglior predittore del comportamento futuro sia il comportamento passato, ma ciò non significa che una volta un imbroglione sia sempre un imbroglione, secondo me”, dice a Health.

Le persone possono apprendere nuovi modelli o comportamenti, possono imparare a comunicare con il proprio partner, condividere aspettative ed esigenze e andare avanti. “Solo perché una volta hai superato il limite, non significa che lo farai di nuovo in futuro”, aggiunge. Se l’infedeltà si è verificata molti anni prima e non hai motivo di sospettare che ti stiano tradendo ora, potresti voler presumere che il tuo partner sia maturato e imparato dalle ricadute della loro relazione, e sta prendendo provvedimenti per assicurarsi che non non succedere di nuovo.

Cosa fare per superare il tradimento Se il tuo attuale partner ha recentemente scoperto di tradirti, sappi che puoi riprenderti dal tradimento mantenendo intatta la tua relazione, afferma la psicologa della Florida Rachel Needle, PsyD. “Ristabilire la fiducia è uno dei compiti più importanti ma difficili che si trovano davanti a una coppia in cui un partner è stato infedele”, afferma. A volte una relazione diventa più forte dopo una relazione, specialmente quando i partner imparano a comunicare in modo più sano e diventano più connessi e non hanno paura di essere onesti.

CORRELATO: Questo terapeuta delle coppie afferma che l’infedeltà può rendere alcuni matrimoni più forti Orbuch è d’accordo. “La fiducia è difficile da ricostruire, ma possibile”, afferma. Mentre potresti essere in grado di perdonare, potresti ancora non dimenticare mai quello che è successo.

Ti consiglia di chiedere la consulenza di un terapista per aiutarti a guidare su un percorso per ricostruire la fiducia, data la rabbia e il dolore che stai vivendo. “La cosa più difficile è la sensazione del terreno che pensavi di sapere, ora è stato completamente tirato da sotto di te”, dice Cooper. Può rivelarsi difficile o imbarazzante dirlo alla famiglia o agli amici, e condividere notizie sulle truffe potrebbe far disprezzare i tuoi cari, quindi è ancora più una sfida se decidi di perdonarli.

Rendere la tua relazione a prova di imbroglione Fare uno sforzo per rafforzare la tua relazione e affrontare il motivo per cui un altro imbroglione significativo può fare molto, dice Needle. Raccomanda di fare regolarmente il check-in con il proprio partner e di esprimere le proprie esigenze, mantenendo sempre aperte le linee di comunicazione. Lavorare consapevolmente sulla relazione ogni giorno per rendere il collegamento una priorità.

Ciò significa programmare il tempo in coppia, pianificare un appuntamento settimanale o bloccare la domenica pomeriggio solo per voi due, usando il tempo per parlare, ascoltare ed essere concentrati l’uno sull’altro. Mantenere l’intimità sia fisica che emotiva può sembrare un gioco da ragazzi, ma è facile essere consumati dal lavoro e da altre responsabilità e lasciare involontariamente cadere la tua vita sessuale.

Introduci qualcosa di eccitante e fuori dal comune una volta al mese in camera da letto per rinfrescare la tua connessione sessuale. Infine, Needle sottolinea che la nostra salute mentale è spesso trascurata, quindi prendersi cura di se stessi è fondamentale. E presta attenzione alle tue emozioni e ai tuoi sentimenti.

Se sei consumato dalla rabbia o dalla sfiducia o se il tuo intuito ti dice che le cose non sono ancora giuste, potresti voler rivalutare onestamente la relazione e se vale la pena continuare. Parlare con un terapista può aiutarti a guidarti. Cosa può imparare Dieters da Kirstie Alley Alley si è lasciata andare dopo aver https://harmoniqhealth.com raggiunto il suo obiettivo di peso.

Ma quel po ‘di allentamento l’ha portata a guadagnare 83 sterline. Scopri perché la manutenzione è spesso la parte più difficile della perdita di peso. 08 maggio 2009 Pubblicità Salva Pin Ellissi FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Zoom immagine Di Shaun Chavis Seguimi su Twitter Gli osservatori di Hollywood stanno ronzando per la confessione di Kirstie Alley che si è lasciata andare dopo aver raggiunto il suo obiettivo di peso, ma quel po ‘di gioco l’ha portata a guadagnare 83 chili.

Chiunque abbia perso peso, sa che la manutenzione è la parte più difficile e molti ricercatori e dottori sull’obesità concordano. Inoltre offriamo alle persone il minor numero di risorse e il minimo supporto per aiutarle a perdere peso. Anche se molte persone pensano di aver finito, la scienza medica sta scoprendo che il tuo corpo subisce ancora molti cambiamenti e potrebbe persino lavorare contro di te dopo aver perso peso.

Ci sono anche sfide psicologiche. Ecco di più su cosa succede dopo aver versato chili e su come lavorarci. Alcune delle motivazioni psicologiche che hai avuto durante la perdita di peso scompaiono una volta raggiunto il tuo obiettivo.

Una volta che i complimenti si fermano e non vedi cambiamenti sulla bilancia e nei vestiti come facevi quando perdevi, è facile perdere la guida. Non stai più lavorando per qualcosa, stai lavorando per rimanere lo stesso. Ci vuole una mentalità e una persistenza diverse per mantenere un sacco di lavoro senza il payoff di un cambiamento visibile di settimana in settimana. Zoom immagine Dopo aver perso 75 chili, l’attrice Kirstie Alley ha modellato un bikini su Oprah nel novembre 2006.

Da allora, ha riguadagnato 83 sterline. Oprah.com Il mio consiglio: se avessi un sistema di supporto (un gruppo, un amico, un allenatore, un allenatore o un consulente motivazionale o qualcun altro) che ti aiuti mentre perdi peso, non interrompere quella relazione. Invece, lascia che passi in modo da avere ancora qualche incoraggiamento a mantenere il tuo nuovo peso.

Dai un’occhiata al nostro nuovo blogger Feel Great Weight: ha tenuto il peso fuori per quasi tre anni. Molte persone a dieta non riuscite passano a schemi come il binge eating e lo stress che possono causare riguadagnamento. Uno studio svedese mostra che le persone che riescono a perdere peso imparano migliori strategie di coping, hanno più supporto sociale, assumono più responsabilità nella vita e hanno una stabilità psicologica generale.

Se ti accorgi che ti rivolgi ancora al cibo per far fronte alle emozioni (e non commettere l’errore di pensare che l’eccesso di cibo sia tutto per il blues – alcune persone hanno l’abitudine di mangiare troppo per festeggiare!) Quindi cerca la consulenza per imparare nuovi modi per affare. Se hai un’assicurazione sanitaria, controlla le tue prestazioni: potrebbero coprire i servizi di salute mentale e puoi cercare un consulente specializzato in problemi alimentari.

Avanti: Come agiscono gli ormoni contro di te Almeno un ormone dell’appetito, la grelina, agisce contro di te dopo aver perso peso. La grelina ti fa venir voglia di mangiare di più e gli studi dimostrano che la quantità di grelina nel tuo corpo aumenta dopo la perdita di peso. (Questa potrebbe essere una contromisura: il tuo corpo potrebbe pensare che sia stato affamato e quindi la grelina si inneschi per riguadagnare il peso perduto.) Tuttavia, una ricerca della Baylor University mostra che i livelli elevati di grelina non dureranno per sempre: le concentrazioni aumentano significativamente intorno sei mesi dopo la perdita di peso e tornare alla normalità dopo un anno.

Il metabolismo rallenta man mano che si perde peso. Lo so, non è giusto! Ma quando perdi peso, perdi anche i muscoli e questo cambia il tuo metabolismo.

L’allenamento di forza può aiutarti a mantenere alto il tuo tasso metabolico, ma non può compensare la differenza totale e non puoi tornare a mangiare come una volta: più piccolo sei, meno calorie hai bisogno per mantenere il tuo peso corporeo. Dovrai anche considerare che il tuo metabolismo rallenta con l’età, il che significa che nel corso degli anni, dovrai mantenere alcune calorie per mantenere il peso corporeo. È necessario esercitare altrettanto o anche di più per mantenere la perdita di peso come hai fatto per perdere in primo luogo.

I risultati di uno studio pubblicato nell’Archivio di medicina interna mostrano che l’esercizio fisico di 55 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana è fondamentale per le donne che vogliono mantenere il peso libero. Ci sono alcune buone notizie alla fine, ovviamente: mantenere il peso libero diventa più facile nel tempo. Le probabilità che tu mantenga il tuo nuovo peso corporeo aumentano dopo 2-5 anni.

Se hai perso peso e lo hai tenuto fuori con successo, condividi i tuoi migliori segreti! Lasciami un commento: le strategie che funzionano per te potrebbero aiutare qualcun altro. Maschere per capelli e viso fai-da-te Non sono necessari costosi trattamenti per viso e capelli quando puoi preparare una ricetta per abbellire con ingredienti che puoi trovare nella tua cucina.

In questo video, scopri come utilizzare un avocado, una banana e persino una papaia per ottenere una pelle luminosa e capelli splendidi e splendenti. 12 marzo 2015 Pubblicità Salva Pin Ellissi FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia messaggio di testo Stampa Le fragole hanno il maggior numero di residui di pesticidi: relazione Prima erano mele.

Di Justin Worland, Time.com 13 aprile 2016 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa Image zoom Getty Images Le fragole hanno sostituito le mele in cima all’elenco di frutta e verdura con il massimo livello di residui di pesticidi, secondo un nuovo rapporto. Il rapporto, compilato dal Environmental Working Group (EWG), si basa su un’analisi dei test di oltre 35.000 campioni di frutta e verdura condotti dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA).

Le mele si classificano ancora al secondo posto, dopo cinque anni al primo posto, seguite da nettarine, pesche, sedano, uva, ciliegie, spinaci, pomodori, peperoni rossi, pomodorini, cetrioli, peperoncini e cavoli verdi. L’interruttore in alto segue un divieto europeo sulla difenilammina dei pesticidi che probabilmente ha influenzato anche le forniture statunitensi, secondo l’analista senior EWG Sonya Lunder.

Gli Stati Uniti ha anche pubblicato nuovi dati sulle fragole in tempo per la classifica di quest’anno che ha aiutato a catapultare il frutto al primo posto. In totale, il 98% delle fragole testate presentava una qualche forma di residuo di pesticidi. “È importante ricordare che l’agricoltura convenzionale si basa fortemente sull’insetticida”, afferma Lunder. E “Ci sono alcune differenze sistematiche tra le colture, con alcune che hanno molti pesticidi e altre che sono costantemente pulite”.

Le persone che vogliono evitare i pesticidi nella frutta e nella verdura in cima alla classifica dell’EWG dovrebbero acquistare prodotti biologici, secondo Lunder. Le normative federali limitano l’uso di determinati tipi di pesticidi nell’agricoltura biologica. Questo articolo è originariamente apparso su Time.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published.